Navigation on Garanzia dei depositi

Strumenti personali

Content navigation

Informazioni sulle aziende fintech

I depositi detenuti presso le aziende fintech sono protetti da esisuisse?

No. Le aziende fintech sono tenute ad affiliarsi alla garanzia dei depositi soltanto se, in base all’attività operativa svolta, dispongono di un’autorizzazione come banca o società di intermediazione mobiliare. Di norma un simile scenario tuttavia non si configura. Queste aziende non sono pertanto membri di esisuisse e i capitali da esse raccolti non rientrano nella sfera di applicazione relativa alla tutela della garanzia dei depositi.

Ai sensi del diritto vigente, le aziende fintech possono accettare depositi del pubblico soltanto in misura limitata e devono comunque ottemperare a un obbligo d’informazione nei confronti della clientela. Tutti i clienti devono essere informati preventivamente circa il fatto che il deposito non è coperto da esisuisse (art. 6 cpv. 2 lett. c punto 2 OBCR rispettivamente art. 7 lett. a OBCR). Elenco  delle persone autorizzate secondo l'art. 1b LBCR (autorizzazione nell'ambito della tecnofinanza)

Further informations

Extranet esisuisse

Login 

Informazioni per i clienti

Qui trovate tutte le informazioni rilevanti su esisuisse, la garanzia dei depositi per la Svizzera. 

Servizio radio RSI

Quanto sono al sicuro i nostri soldi in banca? Ascolta (in tedesco)

Footer